#Antipolitica pt.2: “Danilo Quinto,il vero volto dei Radicali”

Apprendo ora dal sito di Ansa.it vengo a conoscenza che “l’astronave madre” dell’antipolitica ha colpito ancora. Se vi ricordate li abbiamo visti allearsi con Berlusconi agli inizi degl’anni ’00 nella CDL, li abbiamo visti in Parlamento trattare con il leader del PDL svendendo quel poco di dignità che era rimasta. Ovviamente i loro proclami non si sono fermati, tant’è che durante le vicende di Penati e Lusi (da condannare assolutamente) alcune voci antipolitiche e Radicali si sono sentite. Anche il Fatto Quotidiano ha fatto il suo affondo, mettendo tutto nel bollirone, accusando gli stessi Scout, che si sa, sono dediti da un secolo solamente al Servizio verso il prossimo.

Proprio qualche ora fa è apparsa una notizia che ha dell’incredibile  “scoppia il caso Lusi frai Radicali”   riporto qui la notizia:

“Non solo il tesoriere della Margherita Luigi Lusi. Anche l’ex tesoriere radicale Pasquale Quinto, detto Danilo, e’ stato travolto dalla stessa accusa. Come racconta il settimanale Panorama, Danilo Quinto e’ stato ”condannato poche settimane fa in via definitiva a dieci mesi di reclusione per appropriazione indebita aggravata e continuata. Multe, bollette, centri benessere, ristoranti, hotel: queste spese personali venivano iscritte nel bilancio dei radicali ”.”

Quando la politica smette di servire e viene servita, non è degna più di essere chiamata Politica. I grandi Partiti Democratici sapranno cogliere il momento per fare una buona pulizia interna, a costo di pianti e sacrifici? Io credo di si, e credo che altri invece continueranno semplicemente a urlare e a scalpitare piuttosto che ammettere che il problema non sono i grandi Partiti, ma l’uomo, che ha bisogno di una Rivoluzione Culturale dal profondo!

L’Ostinato Cinalli

Annunci

One thought on “#Antipolitica pt.2: “Danilo Quinto,il vero volto dei Radicali”

  1. lucadic67 ha detto:

    Gli ultimi episodi negativi legati a malefatte da parte di amministratori di partito,mi hanno confermato una cosa.la vera politica,futura,dovrebbe essere appresa dai moti rivoluzionari in atto,dalle sofferenze dei popoli e dalla loro voglia di cambiamenti per la loro liberta’.I soldi fatti sparire dalle casse della Margherita,se fossero andati ai rivoluzionari siriani,avrebbero avuto un senso:la ricerca della liberta’,a tutti i costi.
    Altro che ville,macchine e donne.QUANDO lo capiranno i politici che loro,sono morti?Ciao,bel post comunque.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...